Il mio 2019 in viaggio!

 viaggia con alice 2019

Buongiorno viaggiatori! Questi ultimi mesi dell'anno sono letteralmente volati. Oggi con questo articolo vorrei ripercorrere insieme a voi il mio 2019 in viaggio. Il 2019 è stato per me e Francesco un anno di grandi emozioni: abbiamo viaggiato molto in Italia e in Europa e siamo riusciti a coronare alcuni sogni nel cassetto, spuntando qualche casella in più nella lista delle 100 cose da fare una volta nella vita. Abbiamo provato il brivido del nostro primo volo in mongolfiera in Cappadocia e abbiamo dormito in uno chalet tutto fatto di neve.

Ricorderemo il 2019 per diversi motivi. Prima di tutto è stato l'anno in cui abbiamo avviato le nostre prime collaborazioni, seppur minime davanti agli occhi dei big, ma pur sempre importanti per noi. Ne siamo davvero fieri ed orgogliosi; abbiamo dimostrato a noi stessi che non solo amiamo quello che facciamo su questo blog da un paio di anni a questa parte, ma soprattutto che crediamo in quello che facciamo e nei risultati che possiamo ottenere. Con le prime collaborazioni abbiamo capito che finalmente anche qualcun'altro ha cominciato a credere in noi e nel nostro blog. Quello che stiamo facendo, gli articoli che stiamo pubblicando e come stiamo raccontando il nostro modo di viaggiare piace e ha quindi ragione di continuare ad esistere nonostante le difficoltà che si incontrano ogni giorno.

 

In questo anno la nostra community di viaggiatori è cresciuta: siete in tanti a seguirci e a leggerci e vi ringraziamo davvero di cuore! Senza di voi "Viaggia con Alice" sarebbe solo un libro chiuso: un grazie sincero a voi che lo aprite e lo leggete ogni giorno. Ci auguriamo che la nostra community continui a crescere sempre di più perchè tante sono le novità che abbiamo in mente per i prossimi anni, alcune delle quali proprio pensate per voi che ci seguite. In questo 2019 abbiamo realizzato il nostro primo vero e proprio viaggio di gruppo, una crociera MSC di una settimana nel Mediterraneo in collaborazione con Silvia dell'agenzia viaggi Esplora Tour di Gavirate. Ci avete seguiti in questo viaggio di gruppo? Noi ci siamo divertiti tantissimo e siamo contenti del risultato ottenuto per questa nostra prima avventura di gruppo. Abbiamo scelto una crociera a bordo di MSC Crociere. Siete mai stati a bordo di una nave da crociera? Noi siamo partiti da Venezia per poi tornare a Genova navigando lungo 4 tappe: Dubrovnik in Croazia, Corfù in Grecia e Napoli e Livorno in Italia, tutto questo in compagnia di altri 25 viaggiatori con i quali abbiamo creato un gruppo strepitoso! Visto il successo di questo viaggio di gruppo, sicuramente abbiamo intenzione di proporne altri per il prossimo anno! L'idea è nata per scherzo o forse per sfidare le nostre capacità e alla fine è stato un ottimo successo. Siamo riusciti a coinvolgere amici, parenti, conoscenti e anche coppie che non avevano mai provato un viaggio in crociera: tutti sono tornati a casa soddisfatti, ringraziandoci per le esperienze e i ricordi vissuti. Pensate che ci siamo trovati così tanto bene tutti insieme che poco prima delle feste natalizie, ci siamo rivisti per un pranzo in compagnia e per scambiarci di auguri di Natale. 

 crociera msc di gruppo

crociera msc di gruppo

Sì, perchè viaggiare vuol dire anche questo: non solo scoprire nuovi posti, ma conoscere nuove persone e stringere legami di amicizia che arricchiscono ciascuna avventura con qualche sfumatura nuova. Mai come in questo 2019, abbiamo portato a casa nuove conoscenze. Così è stato durante il nostro viaggio in Sardegna alla scoperta di CAPOTERRA, durante il nostro primo blogtour. É stata per noi un'emozione immensa ricevere l'invito per partecipare alla travel experience organizzata dall'Hotel Santa Gilla di Capoterra, una zona meravigliosa a pochi km da Cagliari (a questo link potrete scoprire tutte le meraviglie che Capoterra e la laguna di Santa Gilla hanno da offrire ai loro visitatori). Avevamo una grande responsabilità in mano ed eravamo forse un pò preoccupati all'inizio di non esserne all'altezza, ma per ognuno di noi, grande o piccolo che sia, c'è sempre una prima volta! Durante questa esperienza abbiamo avuto la fortuna di incontrare alcuni colleghi blogger con i quali siamo ancora in contatto. Il nostro destino era segnato così come era ormai scritto che i nostri voli sarebbero arrivati alla stessa ora all'aeroporto di Cagliari pur provenendo da tre destinazioni diverse: solo così ci saremmo potuti incontrare subito e prendere lo stesso bus navetta fino all'hotel...solo così è potuto nascere il nostro gruppo di travelblogger: insieme a me e Francesco, Marta, un'impiegata che ama girare il mondo in compagnia del marito Marcello, Sara, una viaggiatrice con una passione sfrenata per i pois, e Giò, un videomaker che ha il mondo come casa.

 

Il 2019 è iniziato con un pò di trambusto in casa di "Viaggia con Alice": io e Francesco nei primi mesi dell'anno eravamo alle prese con il trasloco per cui siamo stati sommersi da scatoloni da svuotare e mobili da montare. Ma le avventure non sono mancate già dall'inizio dell'anno. A fine gennaio abbiamo approfittato del fatto che Francesco aveva un corso universitario a ROMA per andare a scoprire insieme la capitale italiana durante un weekend lungo. Abbiamo visitato i principali luoghi dell'antica Roma: il Colosseo, i Fori Imperiali, la Basilica di San Pietro, Castel Sant'Angelo passando per la Fontana di Trevi e per le più belle piazze di Roma. Non sono mancate ottime cene a base di pasta alla carbonara o di gnocchi alla romana nelle tipiche taverne romane. La visita della città di Roma è stato il modo migliore per iniziare il 2019. Non perdetevi gli articoli sul blog dedicati a Roma con tanti consigli per organizzare al meglio il vostro viaggio.

 roma viaggia con alice

roma viaggia con alice

A febbraio invece abbiamo avuto la possibilità di vivere un'esperienza magica a LIVIGNO. Per Natale ho regalato a Francesco Snow Dream Experience, un'idea nata da Rebecca, proprietaria dell'Hotel Lac Salin di Livigno, che ci ha permesso di trascorrere una notte all'interno di uno chalet tutto interamente fatto di neve. Abbiamo dormito su un letto fatto di neve all'interno di sacchi a pelo termici con una temperatura compresa tra gli 0 e i -5 gradi senza patire assolutamente il freddo. É stata un'emozione unica, pura magia! Anche perchè il pacchetto Snow Dream Experience comprende tante altre attività che ci hanno permesso di vivere al meglio il nostro weekend a Livigno. Devo dire che Francesco è rimasto davvero molto contento per questo regalo! Se volete approfittarne, è possibile prenotare una notte negli chalet di neve che quest'anno sono a tema Olimpiadi invernali visto che Livigno ospiterà alcune gare dei Giochi Olimpici Invernali del 2026. Se volete rivivere il nostro viaggio negli chalet di neve, vi invito a leggere questo articolo.

 snow dream experience livigno

A marzo mi sono concessa un viaggio in solitaria o meglio, non proprio in solitaria. Francesco non è potuto venire con me e io ne ho approfittato per andare a trovare una mia cara collega che si è trasferita a LIVERPOOL a vivere qualche anno fa. Non avevo mai visto Liverpool e ho colto la palla al balzo trovando delle ottime offerte sui voli nel periodo del Black Friday. Michela mi ha accolto a braccia aperte, è stato un vero piacere rivederla dopo tanti anni. Insieme a lei sono andata a scoprire la città inglese patria dei Beatles. Eh sì, una delle più celebri band della storia si è unita e ha iniziato a suonare proprio a Liverpool. Liverpool è quindi una città ricca di musica, ma ha un passato denso anche di storia, essendo stata una delle principali città portuali e mercantili della storia. Mi ha davvero colpita e per questo ho scritto sul blog alcuni articoli dedicati a Liverpool e alle sue imponenti Cattedrali.

 liverpool  viaggia con alice

liverpool beatles viaggia con alice

Nel mese di aprile, oltre ad aver partecipato al nostro primo blogtour nel sud della Sardegna alla scoperta delle meraviglie di Capoterra grazie all'Hotel Santa Gilla, ci siamo concessi un viaggio di gruppo nella capitale della Russia: abbiamo visitato la città di MOSCA insieme ai nostri genitori, sorelle e fratelli. Abbiamo azzeccato quattro giorni caldi, con un clima davvero anomalo in questo periodo a Mosca, per cui devo dire che siamo stati davvero fortunati. Il programma di viaggio che abbiamo organizzato ci ha permesso di scoprire le principali mete turistiche della città come il Kremlino, il quartiere moderno con i suoi grattacieli futuristici, i numerosi parchi e le aree verdi, le principali cattedrali e le più rinomate vie dello shopping. Due sono le cose che mi sono piaciute di più di questo viaggio alla scoperta di Mosca: la colorata Cattedrale di San Basilio e la cucina russa, una delle migliori che abbia mai provato! Sul blog potrete trovare persino una miniguida dedicata alla città di Mosca.

 mosca viaggia con alice

mosca viaggia con alice

A mano a mano che ci tuffavamo nel cuore dell'estate, aumentavano anche i weekend in cui preferivamo restare sul nostro Lago Maggiore. La primavera e l'estate sono del resto le stagioni migliori per scoprire i borghi che lo circondano, per concedersi qualche giro in barca, un pomeriggio in spiaggia o, perchè no, un'uscita in kayak. Tuttavia a giugno e a luglio ci siamo presi due weekend di vacanza per andare a scoprire le città di PARMA in Emilia Romagna e di LECCO sul Lago di Como. A Parma siamo andati in compagnia dei nostri amici Sara e Marco: abbiamo gironzolato in cerca della via d'uscita al Labirinto della Masone e abbiamo visitato il Castello di Torrechiara; infine abbiamo scoperto il processo di produzione del parmigiano reggiano in uno dei principali caseifici del parmense, il San Pier Damiani, dove solo il profumo ci faceva venire l'acquolina in bocca. Poi è stata la volta di Lecco: qui abbiamo scoperto l'orrido di Bellano e il borgo di Varenna, abbiamo fatto un trekking all'interno del Parco del Monte Barro grazie all'airbnb experience di Silvia, in arte Instagram Sbilvi, e abbiamo ripercorso tutti i luoghi raccontati nei Promessi Sposi dal Manzoni, che qui a Lecco ha ambientato il suo romanzo. Abbiamo per caso azzeccato il weekend in cui a Lecco hanno organizzato la notte bianca, una magica serata di musica, balli e divertimento fino a tarda notte. In questa occasione siamo anche riusciti a salire sulla cima del Campanile di San Nicola, il Matitone alto ben 96 metri proprio come il Big Ben di Londra. 

 labirinto della masone viaggia con alice

Abbiamo atteso con grande emozione l'arrivo del mese di agosto perchè avevamo in programma un grande viaggio nel cuore della Turchia, alla scoperta della CAPPADOCIA. Era da molto tempo che desideravo andare a scoprire questa terra meravigliosa ricca di colori e di storia. Qui ho potuto realizzare altri due miei grandi sogni: dormire in un hotel scavato all'interno della roccia, un cave hotel molto comune in Cappadocia, e fare il mio primo volo in mongolfiera! É stata un'avventura incredibile che porterò sempre nel cuore: lasciare la terra ferma nel buio della notte e volare nel cielo a bordo di questi palloni colorati per ammirare l'alba...ragazzi è qualcosa che almeno una volta nella vita bisogna fare! La Cappadocia ci è piaciuta molto e in 6 giorni l'abbiamo girata in lungo e in largo: la Valle dei Camini delle Fate, il museo a Cielo aperto di Goreme, la Love e la Red Valley, le città sotterranee e il Castello di Uchisar. Una terra davvero ricca, molto più turistica rispetto agli anni passati ma sempre molto affascinante. Sul blog trovate molti articoli dedicati alla Cappadocia tra cui Cosa vedere in Cappadocia.

 cappadocia viaggia con alice

cappadocia viaggia con alice

Poi è iniziato ad arrivare l'autunno, ma anche il mese di settembre ci ha regalato delle calde giornate. Così ne abbiamo approfittato per scoprire due borghi in particolare: CANNERO RIVIERA, un borgo in Piemonte definito bandiera arancione del Touring Club affacciato sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, e VALEGGIO SUL MINCIO, un comune in Veneto affacciato sull'omonimo fiume. A Cannero Riviera abbiamo partecipato ad una iniziativa davvero originale, una caccia al tesoro organizzata dal Touring Club Italiano che ci ha permesso di conoscere a fondo i principali luoghi di questo paesino non molto lontano da casa nostra. Abbiamo così raccolto tutti i principali luoghi da visitare a Cannero Riviera in una guida pubblicata sul blog al seguente link. A Valeggio sul Mincio invece ci siamo fatti un'abbuffata di tortelli e tortelloni, abbiamo pedalato lungo il fiume Mincio fino ad arrivare a Peschiera del Garda, abbiamo scattato un vero e proprio reportage fotografico a Borghetto sul Mincio ed infine abbiamo visitato il Parco Giardino Sigurtà (eccolo nella prima foto qui ↓ sotto). A Borghetto abbiamo anche avuto l'occasione di conoscere Marco ed Irene, che trovate sui social come Ricordi di Viaggio, una coppia di appassionati motociclisti che girano per il mondo in sella alla loro BMW. Li abbiamo conosciuti su Instagram e finalmente ci siamo incontrati per la prima volta! É bello sapere che anche dai social possono nascere grandi amicizie!

parco giardino sigurtà viaggia con alice

 valeggio sul mincio viaggia con alice

Così siamo arrivati ad ottobre e al nostro tanto atteso primo grande viaggio di gruppo, la crociera MSC nel Mediterraneo. Appena rientrati dalla crociera, non ci siamo dati tregua ma siamo subito ripartiti alla volta di MYKONOS, una delle più belle isole della Grecia. Questo è stato il regalo che ho pensato di fare a Francesco per i suoi 30 anni. Sono stati 4 giorni molto rilassanti, ma al tempo stesso sufficienti per visitare al meglio l'isola. É risaputo ormai che Mykonos nei mesi di luglio e agosto è un pò come Ibiza in Spagna: l'isola del divertimento, delle feste in spiaggia a ritmo di musica e alcool. Tuttavia se si va fuori stagione, non solo è meno cara, ma è anche più tranquilla. Pur essendo ottobre, siamo anche riusciti a fare un tuffo al mare mentre nei restanti giorni, in sella al nostro quad, abbiamo girato tutta l'isola. Ho realizzato anche un articolo che vi presenta nel dettaglio Cosa vedere a Mykonos.

 mykonos viaggia con alice

mykonos viaggia con alice

Gli ultimi mesi dell'anno abbiamo tirato un pò il fiato e ci siamo goduti la tranquillità della nostra casa. Alla fine del 2018 eravamo alle prese con il trasloco, per cui abbiamo deciso per quest'anno di stare tranquilli. Non abbiamo viaggiato ma non sono mancati grandi pranzi domenicali in famiglia, con amici, con la squadra della canottieri o con il gruppo dei crocieristi. Sono state domeniche piovose ma il calore delle persone con le quali le abbiamo trascorse ha davvero riempito i nostri cuori. Abbiamo trovato un pò di tempo per scrivere qualche nuovo articolo sul blog ma soprattutto abbiamo iniziato a programmare i prossimi viaggi per il 2020. Tante sono le novità in programma: nuove avventure sono in fase di elaborazione e nuove collaborazioni stanno per nascere! Abbiamo pensato anche a voi, per cui non mancheranno nuove proposte di viaggio in gruppo! Ecco...questo è stato il mio 2019 in viaggio! Di avventure non ne sono mancate, ma quello che di più importante abbiamo portato a casa da ogni viaggio sono state le persone e gli affetti! Grazie a tutti coloro che hanno condiviso con noi anche solo un piccolo istante di uno dei nostri viaggi di questi 2019...
buon natale viaggia con alice

Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Viaggia Con Alice Vieni A Conoscermi 400x400

Benvenuti in "Viaggia con Alice"!

Ogni viaggio è un racconto, vieni anche te alla scoperta del mondo!

Vieni a conoscermi!

Viaggia Con Alice Collaborazioni Esplora Il Lago Maggiore
Viaggia Con Alice Collaborazioni Esplora Tour
Viaggia Con Alice Collaborazioni Amazon
Viaggia Con Alice Collaborazioni Capitola
Viaggia Con Alice Collaborazioni Get Your Guide

Viaggia con Alice - Ogni viaggio è un racconto!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i testi pubblicati in questo blog e le fotografie sono coperti da copyright, tutti i diritti sono riservati. Alcune immagini utilizzate in questo blog provengono dal web, se dovessero, in qualsiasi modo, ledere il diritto d’autore, previa comunicazione, verranno subito rimosse.

viaggiaconalice@gmail.com