Dove dormire a Mosca

hotel mosca

Quando si organizza un viaggio, la scelta dell'hotel dove soggiornare è molto importante. La qualità, la posizione, al pulizia, l'ospitalità e i servizi offerti dall'hotel che vi ospita durante il soggiorno, influiscono sul giudizio complessivo del viaggio credo almeno per un 50% secondo me. Avere un letto comodo, una camera pulita, del personale pronto a rispondere ad ogni richiesta del cliente e, perchè no, poter iniziare la giornata con un'ottima colazione a buffet sono dei fattori che non bisogna sottovalutare quando si viaggia e si sceglie un hotel. Se siete diretti nella città di Mosca, vi starete chiedendo: dove è meglio dormire a Mosca? Quanto può costare? Qual'è il quartiere più consigliato dove dormire?

Mosca è una città molto grande e dispersiva per cui la posizione dell'hotel è strategica. Questo vi eviterà lunghe camminate a piedi o lunghi spostamenti con i mezzi di trasporto, il che si traduce in un gran risparmio in termini di tempo. Mosca ha una conformazione molto particolare: si estende su una pianta ad anelli concentrici il cui centro comune converge in corrispondenza del Cremlino, punto centrale della città. L'anello centrale, chiamato Boulevard Ring, è quello principale e segue l'antica cinta muraria: qui si concentrano i più importanti edifici storici di Mosca. Il secondo anello invece è chiamato Garden Ring e ospita i principali musei. Ogni anello racchiude vari quartieri ognuno con atmosfere e caratteristiche diverse. Le zone principali in cui è suddiviso il centro della città sono 6: una centrale, che comprende il Cremlino e il quartiere di Kitay Gorod, attorno alla quale sono disposte le altre 5 un pò come le punte di una stella. La parte sud della città è attraversata, con ben 3 anse, dal fiume Moscova, che proprio al di sotto del Cremlino va a formare insieme ad un canale artificiale, un isolotto, l'isola di Mosca.

hotel mosca

Quale consiglio posso darvi per scegliere l'hotel dove dormire? Tutto dipende dalla disponibilità del vostro portafoglio. Accedete al portale di Booking.com, uno dei portali per la prenotazione degli hotel più utilizzati al mondo. Vi consiglio di accedere attraverso il link qui presente in modo tale da poter usufruire di un codice sconto di 15 € sulla vostra prenotazione; l'importo vi verrà addebitato, in base al metodo di pagamento selezionato, una volta concluso il soggiorno. Poi iniziate a cercare la soluzione più adatta a voi andando a personalizzare la ricerca per esempio inserendo la tipologia di alloggio, la fascia di prezzo, i servizi necessari. In questo modo potrete trovare l'offerta giusta per le vostre tasche! Considerate che a Mosca è difficile trovare hotel a buon prezzo che includano anche il servizio di colazione compresa. Fate attenzione poiché spesso viene offerta la sola colazione continentale (ovvero quella locale), mentre se desiderate avere la possibilità di iniziare la giornata con una colazione intercontinentale a buffet il prezzo aumenta con la richiesta di un supplemento al giorno. 

colazione mosca

I quartieri del Cremlino e di Kitay Gorod rappresentano il centro nevralgico della città: ovviamente soggiornare all'interno di questi quartieri ha il suo prezzo. Certo a tutti noi piacerebbe svegliarsi al mattino, aprire le finestre della propria camera di albergo e trovarsi davanti le cupole colorate della Cattedrale di San Basilio, la Piazza Rossa o i magazzini GUM. Non dimenticate però che gli hotel più centrali si affacciano anche sulle vie principali e quindi più trafficate: questo spesso si traduce in rumore e smog e, in occasioni delle principali feste nazionali quando vengono organizzati cortei, parate e manifestazione, non mancheranno le transenne a disturbare lo splendido panorama. Vi lascio lo stesso qualche nome di hotel, per farvi un pò sognare: si tratta di hotel a 5 stelle con prezzi piuttosto alti che rappresentano alcune tra le location più belle di Mosca. L'Hotel National sorge in un imponente edificio storico: dal ristorante, da molte camere e dalla piscina si gode di una vista spettacolare sulla Piazza Rossa e sul Cremlino (la vedete nella foto qui ↓ sotto). Niente male vero? Non da meno è l'Hotel Metropol, un albergo di grande fascino, una vera opera d'arte dove sono stati ambientati anche molti film e libri. Lo stile è classico, la posizione ottima, ma solo alcune camere hanno la vista sulle cupole colorate (in fase di prenotazione occorre richiedere in modo specifico la camera con vista). Completa il trio l'Hotel Four Seasons Moscow che è praticamente dentro alla Piazza Rossa. Non spaventatevi però, questa zona offre anche delle soluzioni di soggiorno più economiche. Questo vale sia per il quartiere centrale che per quelli circostanti.

hotel mosca

Ovviamente più ci si allontana dal centro, più i prezzi calano. Tverskoy è il quartiere commerciale situato a nord-ovest del Cremlino (nella parte più a nord si fonde con Novoslobodsky). É conosciuto per la famosa strada Tverskaya, che rappresenta un pò quello che per Roma è Via Condotti o per New York la Fifth Avenue. Si tratta infatti della principale via dello shopping costellata da boutique di lusso di marchi prestigiosi di fama mondiale. Questo quartiere rappresenta un'ottima base per girare la città in quanto è servito da ben 14 stazioni della metropolitana, ma anche andando a piedi, il centro città non è poi così lontano. A Tverskoy si trovano molti hotel di classe appartenenti alle grandi catene internazionali come Intercontinental e Marriott, ma spiccano anche l'Hotel Savoy, abbastanza abbordabile pur essendo di alta categoria, e l'Ararat Park Hyatt, un 5 stelle che si affaccia proprio sul Teatro Bolshoi (dalla terrazza panoramica si riesce ad ammirare la Piazza Rossa).

 dormire a mosca

Quali sono i prezzi degli hotel a Tverskoy? Di certo stiamo parlando di un quartiere di classe, tanto che pochi russi possono permettersi di vivere qui, pur essendo una zona molto frequentata durante tutto il giorno per motivi di lavoro, per i centri commerciali che offre, per i ristoranti e per i teatri. Pensate che qui si trovano più di 20 teatri e sale da concerto, incluso appunto il celebre Teatro Bolshoi. I prezzi cominciano a scendere, pur rimanendo in fascia medio-alta. Qui diventa vantaggioso, trovare qualche offerta o promozione per accaparrarsi una camera ad un buon prezzo. É proprio questo il quartiere dove abbiamo deciso di soggiornare durante il nostro viaggio a Mosca: abbiamo scelto il Custos Hotel Petrovsky, a 2 km dalla Piazza Rossa: camere moderne e pulite, posizione comoda, un ottimo prezzo, ma con due aspetti negativi, la mancanza (seppur momentanea) dell'ascensore e una colazione continentale inclusa nel prezzo davvero scadente e limitata. A Tverskoy si trova anche uno degli ostelli più belli di Mosca, il Vagabond Hostel, che offre posti letto in dormitorio in camerate comuni all'interno di un edificio arredato con gusto e colore. Per le viaggiatrici amanti di pizzi, merletti e del colore rosa, vi consiglio l'Hotel Sofi, una piccola struttura romantica che vi darà la sensazione di dormire in una vera bomboniera. 

 dormire a mosca

Nella parte occidentale della città sorge il quartiere di Presnya, molto vasto, ricco di verde e di tranquillità soprattutto per quanto riguarda l'area situata in prossimità degli Stagni del Patriarca. É uno dei quartieri più consigliati per dormire a Mosca in quanto tranquillo e non troppo distante dalle principali attrazioni della città (15 min a piedi). La stessa cosa vale per il quartiere di Arbat, situato nella parte sud-ovest di Mosca, dove si trova un'altra via degna di nota a Mosca, ulitsa Arbat: si tratta di un viale pedonale frequentato da artisti di strada, ritrattisti e poeti. Anche Khamovniki è un quartiere molto ricco di cultura ma è molto più distante dal centro. Se cercate un pò di pace lontano dal caos e dallo smog del centro cittadino, questa è a zona che fa per voi. I prezzi degli hotel decisamente contenuti e abbordabili. 

 arbat mosca

A sud del Cremlino si trova invece il quartiere di Zamoskvorechie: è separato dal fiume Moscova e raggiungibile grazie al ponte Bolshoj Moskvoretsky. In questa zona si respira un'atmosfera diversa rispetto al centro grazie ai paesaggi verdi del Gori Park, alle dimore eleganti e alle chiese dai profili più modesti rispetto alle imponenti cattedrali del centro. Prima di diventare un quartiere industriale nel 1900, Zamoskvarechye era abitato da artisti e artigiani e conserva ancora oggi una forte atmosfera creativa. L’offerta di hotel è inferiore rispetto a quartieri più turistici, ma al tempo stesso i prezzi sono più bassi: ne sono un esempio il BonApart Hotel o, di categoria superiore, il Villa Kadashi Boutique Hotel, un 4 stelle dallo stile molto elegante. Nel quartiere di Zamoskvorechie rientra anche l'isola di Mosca lungo il fiume Moscova. Se pensate di soggiornare sull'isola di Mosca, considerate che siete molto vicini al centro a piedi ma piuttosto scomodi con i mezzi pubblici, soprattutto con la metropolitana perchè sull'isola non ci sono fermate. Le strutture degne di nota presenti sull'isola di Mosca si contano sulle dita di una mano.

 isola di mosca

Molto più interessante, economica e tranquilla è zona di Meshchansky e Basmanny: qui si trovano meno complessi di palazzi e più edifici residenziali risalenti a prima della rivoluzione, oltre alle fabbriche ottocentesche in mattoni rossi riconvertite in gallerie d'arte e caffè trendy. Se state preparando un weekend super romantico nella capitale russa o un viaggio all'insegna della vita notturna in cui sono previste le ore piccole, la zona dei Chistye Prudy (letteralmente "stagni limpidi") è la soluzione migliore per dormire a Mosca. Le vie principali (Maroseyka e Pokrovka) sono molto frequentate nelle ore serali e i vicoli paralleli ospitano molti club e discoteche che organizzano eventi tutte le sere. Non siamo nel centro storico ma nel centro di ritrovo dei moscoviti. I prezzi degli hotel sono più bassi, si trovano sia hotel che ostelli, e la Piazza Rossa non è poi così lontana, circa 25 min a piedi (poco più di 2 km circa). Se cercate alcuni nomi di hotel accoglienti e di stile, vi consiglio il Brick Design Hotel, l'Hotel Pokrovka 6 e il PR Myasnitsky Boutique Hotel. 

Condividi!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!
Viaggia Con Alice Vieni A Conoscermi 400x400

Benvenuti in "Viaggia con Alice"!

Ogni viaggio è un racconto, vieni anche te alla scoperta del mondo!

Vieni a conoscermi!

Viaggia Con Alice Collaborazioni Esplora Il Lago Maggiore
Viaggia Con Alice Collaborazioni Esplora Tour
Viaggia Con Alice Collaborazioni Amazon
Viaggia Con Alice Collaborazioni Capitola
Viaggia Con Alice Collaborazioni Get Your Guide
Viaggia Con Alice Collaborazioni Civitatis

Viaggia con Alice - Ogni viaggio è un racconto!

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutti i testi pubblicati in questo blog e le fotografie sono coperti da copyright, tutti i diritti sono riservati. Alcune immagini utilizzate in questo blog provengono dal web, se dovessero, in qualsiasi modo, ledere il diritto d’autore, previa comunicazione, verranno subito rimosse.

viaggiaconalice@gmail.com